Le ottime alternative all’HFR : Nexus di Corte Franca


Ieri sera abbiamo passato una piacevolissima serata nella Sala 3 del Multiplex Nexus di Corte Franca (BS), presa visione di Thor : The Dark World in 3D 2K. Come c’era da aspettarsi, con Nexus siamo sempre al meglio dell’ottenibile, un 3D luminoso, ad alta gamma cromatica, dettagliato e scorrevole. A chi fosse poco edotto, ricordiamo che il Nexus è stata la prima struttura in Italia a presentare la proiezione 2D in 4K.

Sito ufficiale : Multiplex Nexus

Thor in effetti non è però in grado di mostrare tutto il potenziale del Nexus. Ce ne siamo accorti durante la proiezione dei trailer (minima, non più di 7 minuti), perché siamo stati sorpresi da una sequenza video che pure conoscevamo bene. Il Teaser de La Desolazione di Smaug, in tutta la sua acerba brillantezza, magnificato dal Sony del Nexus. I meriti sono i medesimi di quelli già menzionati per Thor ma sono amplificati dal 3D nativo: l’impressione è che sul trailer si adagi una luminosità, pur nell’artefatto della post-produzione, estremamente spontanea e congeniale, oltre che piena.
L’idea che ci siamo fatti è che se Nexus è in grado di stupire anche solo con il primo trailer, il prospetto per il film ultimato – il montaggio del trailer (a giugno), non impiega che una grafica abbozzata – non può che essere estremamente positivo, anche senza l’aggiornamento all’HFR 3D.

Il giudizio di Avmagazine su Avatar al Nexus (comparabile a Lo Hobbit)

A perfezionare la serata ci ha pensato nientemeno che l’Amministratore Filippo Gamba, il quale ci ha dedicato una bella chiacchierata a tutto tondo sul cinema ad alta tecnologia e il suo pubblico, nonché del suo impegno personale nell’attività. Tra questi temi, ci ha raccontato anche di come le opzioni HFR sì/no siano state attentamente vagliate prima di prendere la decisione di aspettare. Di tutto questo speriamo di parlarvi a breve (compresa la visita alla camera di proiezione, guidata nell’ammirazione alla strumentazione nuova-digitale e a quella storica), approfittando della sua cortesia e competenza.
Se ci fossero mai stati dubbi dopo la proiezione sulla qualità della struttura, HFR o meno, li avrebbe comunque sciolti. Finché ci sono gestori così appassionati e dediti al bel cinema e a chi lo apprezza (ma anche alla clientela meno accorta), il nostro Bilbo è in buone mani.

Annunci

Un pensiero su “Le ottime alternative all’HFR : Nexus di Corte Franca”

Facci sapere cosa ne pensi, ma pensaci bene. ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...