MedTolkien cerca componenti


1474734_10202725820249831_1557339406_n

Meditazioni Tolkieniane
apre la ricerca di collaboratori fissi od occasionali
di Gabriele Marconi

Un po’ avete imparato a conoscermi/ci, è ormai un mese che stiamo/sto cercando di raccontarvi Tolkien : avete letto quelle che chiamo “Meditazioni“, un termine caro alla tradizione occidentale nei termini di una conoscenza autentica. Io non sono che un giovane che ha iniziato a conoscere Tolkien da poco più che bambino e che cerca di proseguire l’amicizia che lui mi ha offerto nel modo migliore in cui sono capace, tentativamente. Studiando.
Sono anche convinto che Tolkien sia possibile conoscerlo meglio ed autenticamente attraverso i film di Jackson. Per questo ho dedicato un po’ del mio tempo a monitorare la situazione italiana del formato in cui i film de Lo Hobbit sono stati pensati e per questo devo ringraziare un collaboratore prezioso.
Non c’è davvero molto di più di questo da dire per presentarmi. Ciò che conta, se conta, lo potete leggere in queste pagine. Se in una minima parte quest’amicizia che Tolkien ha offerto a me l’ho tramandata e voi credete di poter fare altrettanto, siete i benvenuti.

IMPORTANTE: quand’anche non fosse chiaro, qui non ci sono, né si accettano “fan”. La differenza tra un fan e un appassionato è siderale: il primo fa dell’oggetto del proprio gusto un idolo e di sé un idolatra (la qual cosa dovrebbe essere quindi particolarmente sconsigliata con Tolkien in assoluto), il secondo asseconda un interesse profondo perché in esso riconosce un beneficio reale per la propria vita, raccogliendo quello un’umana passione, dolorosa o gioiosa. Se vi riconoscete nei secondi, siete ben accetti. I primi non possono aiutare una conoscenza autentica di Tolkien, dunque non rientrano nell’invito testé fatto.

Ricerche ad imminenza

  • 1/2 editorialisti, ovvero autori. [Impegnativo]

Per ottenere il ruolo, il/la candidato/a avrà già dimostrato la sua competenza secondo le indicazioni che seguono, quindi gli/le verrà lasciato molto margine per scrivere di ciò che preferisce. La decisione sulla tematica di un articolo viene accordata solo entro margini molto ampi con me e solo per i primi frutti della collaborazione, non essendoci intenzione alcuna di instaurare subordinanze, ma amicizie.

Metodo: la candidatura avviene attraverso la presentazione di un articolo, un saggio o uno studio breve su Tolkien a scelta totale del candidato. Si consiglia di parlare di qualcosa che stia molto a cuore. Non esiste un limite di spazio prefisso, si lascia ad un comune intendimento ragionevole di “brevità” (5 pagine di documento se proprio volete un limite massimo). L’elaborato va presentato in .pdf , scritto senza vincoli di stile, ma come trattazione.

Requisito minimo : aver letto tutto il materiale edito in Italia, originale di Tolkien, sulla materia di Arda (Lo Hobbit, Il Signore degli Anelli, Il Silmarillion, i Racconti Ritrovati, Perduti e Incompiuti, I Figli di Hùrin), meno Le Avventure di Tom Bombadil , opzionale.

Requisiti preferenziali ma secondari al testo presentato :
su ognuno dei criteri soddisfatti, indicarne la misura

      • aver letto i medesimi in parte o totalmente in lingua originale;
      • possedere una conoscenza più o meno versata degli studi di critica italiana e/o internazionale su Tolkien (specificate le letture su quali studi), della biografia, degli studi di Tolkien e/o delle opere al di fuori della mitopoiesi sulla Terra-di-Mezzo;
      • aver letto totalmente o parzialmente vol.3-12 di The History of Middle-Earth;
      • conoscere più o meno applicativamente le Lingue di Tolkien;
      • conoscere la letteratura mondiale (con particolare riferimento all’epica baltica e mediterranea, alla letteratura medievale, alla letteratura inglese, italiana e russa) e sapere discutere tra Tolkien e altri autori, movimenti letterari, tradizioni, etc.

Il grado [impegnativo] non è indicativo della mole di tempo da dedicare al sito, ma indica una coinvolta e impegnata per partecipazione nel ruolo al momento dell’atto, nient’altro. La cura della pagina va fatta nel proprio tempo libero e tassativamente come tempo libero

  • 1 Curatore social [svagante]
    La presentazione è totalmente lasciata al candidato. Si dovrà occupare di curare la pagina FB e propagarne i contenuti in modo deciso ma discreto, eventualmente anche aprire ad altri social network. Lo stile di pubblicazione dei contenuti dovrà essere assolutamente serio, anche provocatorio o simpatico all’occorrenza, ma atto a presentare il contenuto originale del sito in modo ordinato e sintetico. Naturalmente in occasione di contenuti divertenti (non di MedTolkien), purché non demenziali, è consentita e consigliata un’ordinaria leggerezza.

Ricerche gradite ma non particolarmente imminenti
Non esclude candidature ai ruoli di cui sopra, ovvero ci si può candidare per più ruoli.

  • 1 germanista [impegnativo] specialmente ferrato in Lingua e Letteratura Nordica. Nelle mie intenzioni i Discorsi sulle Fonti sono alquanto importanti.
  • 1/2 traduttori [impegnativo] di Inglese che abbiano familiarità con l’Inglese di Tolkien, o disposti a farsela. Gli editorialisti potrebbero essere coinvolti: un ottimo risultato del sito sarebbe quello di tradurre gli studi su Tolkien della critica anglofona.

La presentazione e l’accredito di questi ruoli è lasciata all’autocandidatura. Si consiglia di usare molto buonsenso nel presentarsi perché verrà richiesta una prova delle proprie capacità in seguito al primo contatto. Non improvvisatevi.

  • webmaster [impegnativo] per il medio-lungo periodo, che possa aiutare a portare avanti nel web MedTolkien nell’eventualità di una discreta sopravvivenza.

Per ognuno dei ruoli, scrivetelo nell’oggetto della mail. Non accetto candidature inferiori ad anni 18.

Indirizzo mail: meditazioni.tolkieniane@gmail.com

Annunci

4 pensieri su “MedTolkien cerca componenti”

  1. Se volete posso provare a farvi da traduttore di testi inglesi nel tempo libero. Sull’inglese di Tolkien sono abbastanza ferrato, e la mia ambizione è ritradurre completamete Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli per render loro giustizia (ammettiamolo, la traduzione italiana del libro lascia un po’ l’amaro in bocca, e soprattutto è scandaloso che non le siano state apportate modifiche e correzionj in 40 anni).

      1. Grazie! Come pensate di valutare le mie capacità? Mi inviate qualcosa da tradurre oppure vediamo più avanti?

Facci sapere cosa ne pensi, ma pensaci bene. ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...