Radio Brea e Sentieri Tolkieniani : rifugio e cammino per i lettori in Italia


AGGIORNAMENTO del 29 Dicembre
Live-Event

Intanto, si avvicina un evento annunciato proprio il 19: la visione condivisa in live-event (ovvero, in streaming sui social Twitter e Facebook) dell’edizione estesa di Un Viaggio Inaspettato. Armatevi di blu-ray e divano e state pronti per oggi domenica 29 dicembre con l’hashtag #sthobbit . Tenete d’occhio i profili cinguettanti e le pagine FB di Radio e Associazione!

Link diretto

Buon cammino, sui Sentieri Tolkieniani!

La puntata è nel primo link messo in evidenza,
l’ospitalità che ho ricevuta inizia poco dopo il min 112.

Ieri sera la puntata di Radio Brea è stata completamente dedicata, come d’obbligo, alla discussione su La Desolazione di Smaug: per l’occasione i gentilissimi Jay, Dante e Silent Bob mi hanno ospitato come ascoltatore per un tempo “esorbitante” (più di mezz’ora); durante il botta-e-risposto abbiamo esposto giudizi su diversi punti del film, i miei già espressi nel dettaglio nella Critica, oppure ancora da mettere per iscritto.

La bellissima puntata di ieri non è che l’ultimo episodio di una lunga serie di ottime iniziative portata avanti dai Tolkieniani di Pinerolo (TO). Rimessi da poco a nuovo sul web con il loro sito, Sentieri Tolkieniani è una delle più attive associazioni culturali su Tolkien in Italia e la kermesse omonima da loro organizzata è un immancabile punto di riferimento tanto per lo studio, quanto per il divertimento legato al Professore di Oxford.

Sentieri Tolkieniani 

La manifestazione arriverà in maggio, sempre nei dintorni torinesi (scelgono luoghi meravigliosi), come gli anni passati. L’approccio dell’associazione è incredibilmente variegato e curato in ogni particolare. Si può tranquillamente dire che per questo tipo di manifestazioni in Italia ci sono due momenti immancabili: Sentieri Tolkieniani di metà primavera e Hobbiton della STI di fine estate.

Il picco della manifestazione sono le conferenze: quest’anno è stato invitato nientemeno che il raro ma ben più prezioso Padre Guglielmo Spirito, studioso di Tolkien e vice preside dell’Istituto Teologico di Assisi, a cui si deve (tra le altre cose) la ricostruzione del viaggio non solo fisico ma spirituale di John Ronald Tolkien in Italia, la cui commozione generata si può leggere in alcune lettere.
E come dimenticare l’occhio vigile che gettano sul doppiaggio italiano? Sempre durante Sentieri Tolkieniani hanno ospitato (in diverse edizioni) la pressoché totalità dei doppiatori dei film Il Signore degli Anelli , regalandoci anche ricordi unici (come quelli del compianto Musy), foce del loro impegno durante l’anno, continuo e assiduo e che si può ascoltare nelle puntate di Radio Brea.

Radio Brea (e Renegades in Middle-Earth)

La webradio su Tolkien in Italia! Primato unico, trasmissioni condotte sia in leggerezza, sia in modo serioso ove occorre, è un appuntamento del giovedì sera di sicura allegria e offre la possibilità di parlare sia di Tolkien che di altre passioni più o meno comuni a patiti del Professore: come è giusto che sia, partendo dalle proprie. Su Tolkien danno il meglio, senza discussioni, anzi discutendo molto e bene, nel merito: portano spesso notizie in esclusiva, approfondiscono questioni importanti ma sfuggenti… insomma, sintonizzatevi una volta, se non l’avete ancora fatto, e vi sarà impossibile non appassionarvi al mondo del doppiaggio, oppure ad alcune opere che sono ritenute “minori” tra gli scritti di Tolkien, lette e commentate da “il buon Buddy”, ma la lista è lunga.

Le Domeniche di Tolkien

L’hanno capito meglio di tutti gli altri tolkieniani italiani, non possono dimenticare l’accorgimento di Zio Ben “Da un grande potere derivano grandi responsabilità!”. Radio e Web sono potenti e Sentieri Tolkieniani si dimostrano responsabili. Ecco dunque l’iniziativa Le Domeniche di Tolkien, disponibili nel loro archivio webradiofonico, ovvero conferenze via webradio per consentire anche a chi non è dei loro immediati dintorni di godere della trattazione di interessanti se non fondamentali questioni su fonti e aspetti propri della letteratura di Tolkien. Introdurre questa sezione mi consente di parlare di un fantastico personaggio, di sconfinata cultura, che collabora con l’associazione: Daniele Ormezzano, responsabile del Museo di Storia Naturale di Torino, che proprio nella Domenica a sua relazione ha discusso della tradizione nordica, di come è stata recepita nel mondo anglosassone e di come Tolkien ha saputo studiarla.

Sarebbe però ingiusto non ricordare che ognuno di questi appuntamenti è di valore inestimabile, specialmente in Italia ove le pubblicazioni su Tolkien che valgono non sono di così facile reperibilità. Ecco dunque tutti i link all’archivio audio di Sentieri Tolkieniani: se avete qualche ora libera, usatela per ascoltare le loro conferenze.

E naturalmente, cercate anche i vostri doppiatori preferiti nelle puntate ordinarie.
Non finisce qui: il tesoro di Sentieri Tolkieniani è anche situo in un archivio video-streaming al momento indisponibile, il cui ripristino è sull’agenda dei mitici front-men, per cui presto si potranno vedere ed udire anche gli appuntamenti degli anni passati.

Annunci

Facci sapere cosa ne pensi, ma pensaci bene. ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...