LOTRProject avvalora MedTolkien


Emil Johansson

Un nuovo studio da parte degli statisti di LOTRProject capitanati dal minuzioso Emil Johansson, anche curatore informatico della webpage della Tolkien Society, conferma una ricerca condotta da MedTolkien a cavallo tra dicembre e gennaio, i cui risultati sono stati riportati nell’Opuscolo.

Scopri di che si tratta!

Anche stavolta Emil ci ha regalato uno studio accurato, scientifico, presentato con design efficace, per avvicinare anche i meno avvezzi a grafici e dati alla comprensione matematica di alcuni ordinamenti della narrazione tolkieniana, spiragli che spalancano veri e propri palcoscenici in cui le storie rivelano consistenza marmorea e un’intima realtà, per usare parole simili a quelle del Professore (On Fairy-Stories) la medesima del Mondo Primario. Decisamente indicato è questo approccio di calcolo con un autore che stilò cronotassi millenarie e calendari inventati più precisi di quelli usati da noi.

Stavolta LOTRProject ha messo a confronto il viaggio di Frodo e quello di Bilbo in un grafico tra spazio percorso e tempo intercorso. – Chi ha impiegato più tempo per arrivare alla propria meta?
– Chi ha percorso più strada?
– Dopo quanto tempo hanno sostato? E quanto?

LOTRProject conferma
Potete scorrere i risultati cliccando sull’immagine qui sopra e farvi un giro anche tra le molte altre pagine, ognuna fantastica.

Per una volta, però, non sono arrivati per primi: infatti gli stessi risultati avevamo raggiunto io e Dario Crisafulli alla fine di dicembre e li avevamo esposti nel terzo capitolo dell’Opuscolo. Stesse fonti, identici risultati numerici, solo che noi avevamo raccolto la “sfida” di Tom Shippey sui film di Jackson, mostrando come in realtà la seconda trilogia fosse una prova di consistenza interna e un contributo alla bontà dell’adattamento. La nostra trattazione sviscera i numerosi punti comuni e mira a mostrare come il viaggio di Bilbo e Frodo nelle loro componenti prime, spazio e tempo, siano più che comparabili.

Le mappe di Dario (in copertina) sono tutt’ora pezzi unici e, insieme ai grafici di LOTRProject, forniscono la più chiara esemplificazione dei dati raccolti e ipotizzati da Karen Wynn Fonstad nel suo Atlante della Terra di Mezzo.

Annunci

Un pensiero su “LOTRProject avvalora MedTolkien”

Facci sapere cosa ne pensi, ma pensaci bene. ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...