Le Lingue di Tolkien ne Lo Hobbit di Jackson

Meditazioni Tolkieniane presenta, primo in Italia, le traduzioni dei linguaggi di Tolkien nei dialoghi dei film della trilogia Lo Hobbit di Peter Jackson, o in altri frangenti ad essa legati, come i contenuti speciali e le Colonna Sonore.

Immagine cortesia di Dario Crisafulli.
Immagine cortesia di Dario Crisafulli.

Come di consueto, teniamo dapprima a chiarire che ciò non viene fatto come sola curiosità.

Perché tradurre i dialoghi?
di Gabriele Marconi

Per tutto questo ho voluto accompagnarmi a chi (a mio giudizio ma con buon accordo) è il più importante linguista di Tolkien in Italia, ovvero Gianluca Comastri, già curatore della traduzione italiana dei dialoghi glossopoietici su Ardalambion per la trilogia originaria Il Signore degli Anelli e presidente di Eldalië (in un futuro prossimo aggiornato a nuovo fulgore), così che tutto quanto in gioco potesse essere trattato con la massima autenticità possibile. Grazie alla sua supervisione, alla sua collaborazione e con il suo consenso, il mio intento è niente di meno che proseguire l’ottimo lavoro da lui e da chi con lui lo cominciò all’epoca: siete quindi tutti invitati innanzitutto a osservare quel magnifico progetto che fu completato 8 anni fa.
E’ proprio Gianluca a presentare il nuovo lavoro nell’ottica di tale continuità e spiegando puntualmente quali siano le nuove sfide a noi dinnanzi.

Presentazione
Lo Hobbit e i dialoghi in lingue
di Gianluca Comastri

I “Fabbri Parolieri” della Elvish Linguistic Fellowship (sezione della Mythopoeic Society) si fanno ospitare su Elendilion nel web polacco nel braccare insistentemente i risultati di Salo. Ivi si può seguire la discussione in diretta.

Voi potrete trovare una trascrizione/traduzione critica italiana delle loro conclusioni proprio qui, e chissà che non capiti di partecipare attivamente con i Fabbri. Il lavoro ha già prodotto dei contributi originali dei due presenti curatori, in verità, sebbene non mirabolanti. Sia quanto di ultimato, che di intermedio il cui lavoro è ancora in corso, lo potete trovare nelle pagine che seguono.

LEGENDA
La traduzione in Italiano dei dialoghi è riportata al di sotto della fonte inglese perché, laddove di difficile trasposizione nella nostra lingua, si sono apportate modifiche morfosintattiche, talvolta anche decisive, atte a fornire una frase ordinata e di senso e forma compiuti e di estetica confacente al senso e allo stile. Al lettore si lascia comunque la versione originale (anch’essa ricostruita dai Fabbri), affinché sappia discernere le modifiche.

INDICE

§1. Un Viaggio Inaspettato

    • Dialoghi in neo-OrchicoLinguaggio Nero nel dialetto di Gundabad
      Vale quanto detto sopra per le rispettive indicazioni. Va fatto notare che tale lingua è difficilmente limitabile al solo Linguaggio Nero, per questo si opta per il neologismo “orchico”.
    • Dialoghi in neo-Sindarin e neo-Quenya
      Per non appesantire, l’analisi è esclusivamente in Italiano. Il simbolo (*) in principio di vocabolo indica l’invenzione di Salo, ovvero la non-appartenenza esplicita della parola all’Elfico di Tolkien (tali vocaboli sono in gran parte presenti in A Gateway to Sindarin di Salo, altri sono stati pensati proprio per il film), sulla cui distinzione spesso puntualizza la critica.
    • I cori della Colonna Sonora (in arrivo)
    • Le incisioni e le iscrizioni (in arrivo)

§2. La Desolazione di Smaug (in corso)

Se vi accorgete che manca qualcosa, se avete domande, oppure se volete provare ad aiutarci, ditecelo nei commenti e saremo felici di discuterne.

Annunci

Un pensiero su “Le Lingue di Tolkien ne Lo Hobbit di Jackson”

  1. Ragazzi, lavoro favoloso….solo una domanda: perchè Vi siete fermati al secondo film della trilogia? Dai fate anche la traduzione totale del terzo film “La battaglia delle cinque armate” (versione estesa da 164 minuti), mi manca solo quello e davvero vedere gli altri coi Vostri sottotitoli non ha prezzo…risultano ECCEZIONALI!!!!

Facci sapere cosa ne pensi, ma pensaci bene. ;)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: